Ti informiamo che il nostro sito utilizza i cookies per il normale svolgimento dei nostri servizi. Usando i nostri servizi, accetti l'uso di cookies. Clicca per saperne di più sui cookie.
14 anni

master universitario di ii livello in antropologia filosofica e forense, criminologia, e tecniche roma pontificia facoltà teologica san bonaventura

Cercolavoro.com
Trova il tuo Talento adesso!
Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura

Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura in breve

Europa2010 ? Centro Studi e Formazione ? Ente non profit è iscritta nel Registro Regionale delle Associazioni della Regione Lazio e al sistema di orientamento della Provincia di Roma ed attua un sistema di gestione per la qualità certificato secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008 da RINA SpA.

Riepilogo Offerta (codice 510289686)
  • Data: 20-12-13
  • Località: ROMA
  • Area Funzionale: Educazione /Corsi/Formazione
  • Altre Info:
    • Tipologia: Master
    • N.Posti: 20
    • Settore: Società di servizi - Formazione e selezione



master universitario di ii livello in antropologia filosofica e forense, criminologia, e tecniche : dettaglio

Requisiti: V edizione Master Universitario di II livello in ANTROPOLOGIA FILOSOFICA E FORENSE, CRIMINOLOGIA, E TECNICHE INVESTIGATIVE AVANZATE con il conseguimento anche del titolo di Analista forense

Il Master è annoverato tra le attività accademiche dell'United Nations Academic Impact delle Nazioni Unite (UNAI) in New York.

FINALITA' E STRUTTURA DEL MASTER
Alla sua quinta edizione, il Master si propone di fornire validi strumenti cognitivi nel campo delle scienze antropologiche, criminologiche e delle tecniche di investigazione, necessari per un innovato approccio nell'esercizio delle professionalità impegnate nel prevenire ed affrontare, sotto il profilo sociale, giuridico, medico, assistenziale, pedagogico e mediatico, i comportamenti antisociali e le loro conseguenze sulle vittime.

Le discipline antropologiche, le scienze psicologiche, mediche e sociali sono al centro del corso di studio, per fornire ai partecipanti una conoscenza approfondita della persona umana, in tutte le sue componenti psicologiche e comportamentali, nonchè dell'influenza che cultura e società esercitano sui comportamenti stessi.

Le lezioni sono finalizzate ad evidenziare scientificamente il supporto che discipline come l'antropologia filosofica, l'antropologia e l'archeologia forensi, la criminologia, la psichiatria e la psicologia giuridica e forense possono offrire alle tecniche sempre più avanzate per la ricerca della 'verità' in sede giudiziaria, per la corretta applicazione delle norme procedurali penali e per la prevenzione delle devianze nella società contemporanea.

Le discipline trattate evidenziano anche le risultanze degli studi internazionali più avanzati in ogni settore studiato, sempre ponendo al centro la valorizzazione della persona umana.

Il quadro giuridico per le strategie di contrasto al crimine transnazionale ha come riferimento le azioni di cooperazione nell'ambito dell'Unione Europea e le norme internazionali per la protezione dei Diritti Umani e per la disciplina dei reati transnazionali.

Il Master vuole offrire una competenza specialistica a quanti operano nella società civile per evitare o far regredire i comportamenti umani che si pongono contro la pacifica ed armonica convivenza tra gli uomini.

OPPORTUNITA'
Stage applicativi, che concretizzano l'aspetto internazionale del corso di studio, presso le Istituzioni europee ed internazionali in Bruxelles (BE) e L'Aia (NL).
Durata: 5 giorni cadauno.
Convegni e Seminari, nazionali ed internazionali, sulle tematiche trattate nel corso del Master.

DESTINATARI
Studenti universitari, appartenenti a Forze di Polizia, Forze Armate e Polizie Locali, avvocati impegnati per le indagini difensive, psicologi, periti e consulenti forensi, medici, operatori sociali, operatori di pace, investigatori privati e titolari di agenzie di investigazione e di sicurezza (anche in relazione alla nuova specifica normativa), aspiranti ad attività di perito e consulente tecnico d'ufficio presso i tribunali, di esperto criminologo presso il Tribunale di Sorveglianza (previsto dall'art. 70 della legge n. 354, modificato dall'art. 22 della legge 10 ottobre 1986, n. 663, integrato dall'art. 80 dell'ordinamento penitenziario), di esperto per l'attività di consulenza presso il Tribunale per i Minorenni (previsto dall'art. 9 del D.P.R. 22 settembre 1988, n. 448), sociologi, consulenti legali appartenenti alle varie Armi, addetti alla sicurezza urbana e aziendale, appartenenti o aspiranti ad attività di intelligence, per acquisire e/o perfezionare competenze negli ambiti delle scienze antropologiche, criminologiche e sociali.

DOCENTI
Professori universitari delle specifiche discipline, magistrati con profilo internazionale, dirigenti, alti ufficiali e specialisti delle Forze di Polizia (Ragguppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche (RAC e RIS) - Polizia di Stato - Guardia di Finanza), archeologi forensi, avvocati, rappresentanti di istituzioni internazionali, giornalisti ed esperti di strumentazioni tecniche.

REQUISITI
Diplomi di Laurea di Vecchio e Nuovo Ordinamento.

TITOLO DI MASTER
Gli studenti in possesso di laurea quadriennale o quinquennale conseguono il titolo di Master Universitario di II livello. I partecipanti in possesso di Laurea triennale conseguono il titolo di Diploma di Master Universitario. Entrambi i titoli vengono rilasciati dalla Pontificia Facoltà Teologica ?San Bonaventura?. L'Istituto vanta una tradizione accademica di 800 anni e partecipa al Processo di Bologna per il riconoscimento internazionale dei titoli di studio e per il conferimento degli ECTS.

Crediti Formativi Universitari: 60 CFU.
Sistema Europeo per l'Accumulo ed il Trasferimento dei Crediti: 90 ECTS
.

A seguito di convenzioni con Università pubbliche, i crediti formativi acquisiti con il Master vengono riconosciuti per il conseguimento di titoli di Laurea Magistrale.

STRUTTURA
Il corso avrà la durata di due semestri accademici.

SUPPORTI DIDATTICI
Gli studenti si avvalgono del materiale didattico rilasciato gratuitamente dai docenti e del supporto formativo del Centro Studi e Formazione Europa2010. La Direzione del Master e i docenti si riservano di indicare eventuali testi di approfondimento.

Le attività di Alta Formazione post-universitaria, in cui il Master è inserito, si ispirano ai principi di Pari Opportunità, Solidarietà e Meritocrazia.

PARI OPPORTUNITA': QUOTA DI PARTECIPAZIONE E MODALITA' DI PAGAMENTO
E' prevista, a titolo di contributo alle spese del Master, una quota di partecipazione di euro 2.000,00, pagabili anche in quattro rate: 1^rata: euro 500,00 all'atto dell'iscrizione; 2^rata: euro 500,00 entro il 30 dicembre 2013; 3^rata: euro 500,00 entro il 30 marzo 2014, 5^ rata:euro 500,00 entro il 30 giugno 2014.
Il pagamento va effettuato tramite versamento o bonifico bancario alla Banca Popolare Commercio e Industria - Agenzia di via Baldovinetti, Roma. IBAN: IT24T0504803212000000096012
Intestazione: Europa 2010 - Centro Studi e Formazione - Ente non profit, specificando la causale.

SOLIDARIETA': BORSE DI STUDIO
Sono previste borse di studio a favore di candidati stranieri, residenti in Italia, in condizioni di particolare svantaggio economico. Le borse di studio consistono nell'esonero totale o parziale dal pagamento della quota di iscrizione: una apposita Commissione, in relazione alla documentazione prodotta, giudicherà insindacabilmente l'ammissione dei canditati a tale forma di beneficio. In casi particolari, vagliati dall'apposita Commissione, possono essere conferite borse di studio a parziale copertura delle spese del Master anche a studenti italiani.
La domanda per i candidati stranieri deve essere corredata dai seguenti documenti, come da Regolamento della Pontificia Facoltà Teologica ?San Bonaventura?:
-permesso di soggiorno in corso di validità ed eventuale copia della richiesta di rinnovo effettuata;
-titolo di studio autenticato dalla rappresentanza diplomatica o consolare in Italia, tradotto in lingua italiana (transcript);
-documentazione ISEE relativa all'anno 2012, da richiedere presso il CAF della zona di residenza;
-presentazione dello studente da parte del proprio Superiore religioso: il Rettore o l'Ordinario per il candidato al sacerdozio, il Parroco di residenza per i laici di ambo i sessi. I sacerdoti di altre diocesi dimoranti a Roma fuori dai collegi ecclesiastici devono esibire anche il permesso scritto di residenza, rilasciato dal Vicariato di Roma.
-una fototessera.
Nei casi di frequentazione di altro Master o Corso di formazione nei successivi anni accademici, coloro che abbiano già usufruito di una Borsa di Studio a totale copertura della quota di iscrizione non possono accedere nuovamente al medesimo beneficio.

ISCRIZIONI
Termine: 30 settembre 2013.
Ai candidati sarà data comunicazione circa l'ammissione al corso via mail. La domanda, corredata dei requisiti richiesti, dovrà pervenire via mail, unitamente alla documentazione in essa richiesta.

Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura

L'annuncio per Master Universitario di II livello in ANTROPOLOGIA FILOSOFICA E FORENSE, CRIMINOLOGIA, E TECNICHE Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura NON E' PIU' ATTIVO

QUINDI, NON PUOI RISPONDERE A QUESTO ANNUNCIO


in alternativa registrati per ricevere subito via email offerte di lavoro simili a Master Universitario di II livello in ANTROPOLOGIA FILOSOFICA E FORENSE, CRIMINOLOGIA, E TECNICHE a ROMA



oppure Consulta online tutti gli annunci di CercoLavoro.com

oppure Consulta gli altri annunci pubblicati da Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura


Condividi questa Offerta Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Invia per email