Ti informiamo che il nostro sito utilizza i cookies per il normale svolgimento dei nostri servizi. Usando i nostri servizi, accetti l'uso di cookies. Clicca per saperne di più sui cookie.
14 anni

Come è il contratto di lavoro del Procacciatore d'affari?

Cercolavoro.com
Trova il tuo Talento adesso!

Come è il contratto di lavoro del Procacciatore d'affari?

Come è il contratto di lavoro del Procacciatore d'affari?

15-4-2009 | Categoria: FAQ Contratti di Lavoro

Il procacciatore d'affari è colui che riceve da un'impresa, senza divenirne dipendente né subirne il potere di direzione, l'incarico di promuovere contratti in suo nome.
E' un rapporto di collaborazione atipico, non regolato da norme di legge.
A differenza dell'agente di commercio che ha come obiettivo il promuovere affari il procacciatore si limita a segnalare le occasioni potenziali.
Nonostante ciò la differenza fondamentale con l'agente di commercio resta il carattere occasionale e non sistematico del rapporto con l'impresa.
Come per l'agente di commercio il procacciatore d'affari è retribuito a provvigione ma, differentemente dall'agente/rappresentante di commercio, non gli è dovuto alcun compenso per gli affari che non abbia procacciato direttamente.

Commenti:

  1. Titolo commento: p.iva
    Commento: Grazie della delucidazione. una sola domanda:
    è obbligo avere p.iva?


    Inserito il 30/06/2009 alle 17:31:19


  2. Scrivi un commento


    (La tua email non verrà visualizzata sul sito)
    (descrizione breve del commento)