Ti informiamo che il nostro sito utilizza i cookies per il normale svolgimento dei nostri servizi. Usando i nostri servizi, accetti l'uso di cookies. Clicca per saperne di più sui cookie.
14 anni

Chi paga le agenzie per il lavoro?

Cercolavoro.com
Trova il tuo Talento adesso!

Chi paga le agenzie per il lavoro?

Chi paga le agenzie per il lavoro?

15-4-2009 | Categoria: FAQ Agenzie per il Lavoro

I servizi delle agenzie per il lavoro sono totalmente gratuiti per chi cerca lavoro mentre hanno un costo per le aziende che cercano personale.
Il costo dell'azienda che cerca personale è funzione del:
- rimborso oneri retributivi e contributivi come da CCNL applicato dall'impresa che usufruisce del servizio;
- retribuzione del servizio offerto dall?agenzia per il lavoro;
- IVA applicata solo sulla retribuzione dell'agenzia per il lavoro.
Quindi la prima parte della retribuzione spettante all'agenzia del lavoro è stabilita dalla legge e dipende dal CCNL applicato all'azienda mentre la seconda parte della retribuzione varia da agenzia ad agenzia.
Possiamo dire che dipende dalla tipologia di profilo ricercato infatti chi ricerca profili base ha di solito tariffe più basse rispetto a chi degli profili più alti (quadri e dirigenti) che costano generalmente di più vista la difficoltà di reperirli sul mercato.
In generale viene richiesta una percentuale che oscilla dal 10% al 30% RAL (reddito annuale lordo) di inserimento, indipendentemente dal tipo di contratto (progetto, tempo determinato, ecc.).

Nessun commento presente


Scrivi un commento


(La tua email non verrà visualizzata sul sito)
(descrizione breve del commento)